COMPONENTI NECESSARI ALL’UTILIZZO DEL GASATORE:

1. Cilindro gas alimentare CO2, 425 gr
2. Macchina Gasatrice
3. Bottiglia per gasatore
4. Pulsante

ATTENZIONE
Prima di sostituire un cilindro CO2 vuoto con uno pieno accertatevi che il nuovo cilindro sia compatibile.
Non cercate di inserire nell’apparecchio un cilindro diverso da quello fornito con l’impianto.

1- Cilindro gas alimentary CO2 AVVERTENZE:
Essendo il cilindro sotto pressione, lo stesso non deve essere maneggiato da bambini. Se il cilindro CO2 perde di efficienza, se la valvola o la bottiglia dovessero essere danneggiate, contattate subito il Vostro distributore in tempo utile. Non cercate di riparare il gasatore da soli o farlo riparare da terzi. Non sostituire la valvola o la bottiglia, questo potrebbe provocare enormi danni.
Riporre il cilindro CO2 in un luogo fresco e al riparo dalla luce del sole.
Non porre il cilindro su fiamma o esposto alla luce diretta del sole ( la temperatura non deve superare i 50 gradi centigradi). Non toccare e utilizzare il cilindro se congelato ( rischio di ustioni da congelamento).
Non estrarre il cilindro CO2 mentre l’apparecchio è in funzione.

2- Gasatore – AVVERTENZE:
Pulire il gasatore con un panno soffice e umido. Non lavare in lavastoviglie.
Non riporre il gasatore vicino a fonti di calore.
Tenere asciutto il raccogli gocce posto alla base del gasatore. Il raccogli gocce può essere rimosso per la sua eventuale pulizia. Per rimuovere il raccogli gocce, inserire il dito nella fessura e sollevare.
Per reinserire il raccogli gocce, posizionarlo nella sua sede.

3- Bottiglia per gasatura-AVVERTENZE:
La bottiglia per la rasatura dell’acqua fornita con il gasatore ha un filetto a vite. Non utilizzate altri tipi di bottiglie che non siano approvate dal produttore.
Per la facile pulizia potete rimuovere la base della bottiglia semplicemente spingendo la base verso il basso.
Per reinserire la base è sufficiente premere la base nella bottiglia.
Riempite sempre immediatamente la bottiglia con acqua potabile fresca e mettete in frigorifero per ottenere bevande refrigerate.
Evitare il contatto di materiali contenenti sostanze quali ammoniaca, alcool o benzene con la bottiglia, in quanto questi possono alterarla.
La bottiglia può venire danneggiata dal troppo calore o dal freddo (sopra i 50° C o sotto 1°C).
Non lavare mai la bottiglia o il suo tappo in lavastoviglie. Non lasciare vicino a fonti di calore ( forno o calorifero).
Non utilizzate la bottiglia oltre il termine di scadenza indicato e comunque entro e non oltre 12 mesi dal primo utilizzo.
Le bottiglie sono sottoposte a rigorosi test di qualità e con un utilizzo normale dovrebbero poter essere utilizzate facilmente fino alla  data di scadenza. Se comunque doveste accorgervi che la vostra bottiglia è sciupata, graffiata, danneggiata, se ha cambiato colore o perso la sua trasparenza o forma, non utilizzatela. Si consiglia di sostituire la bottiglia.

PRIMA DI CHIAMARE IL CENTRO ASSISTENZA:

1. Se il vostro gasatore non gasa:
Assicuratevi di schiacciare fino in fondo il pulsante della rasatura.
Se il cilindro è vuoto, sostituitelo. Il Cilindro è ricaricabile.
Il peso del cilindro, sia carico che vuoto, è impresso sulla parte alta del cilindro o sulla valvola.
Controllate che il livello dell’acqua nella bottiglia raggiunga la linea di livello acqua indicata sulla stessa.
Assicuratevi che il gasatore sia sempre in posizione verticale.

2. Se il gasatore continua a rilasciare gas anche dopo aver rilasciato il pulsante di gasatura:
Non rimuovete il cilindro o la bottiglia. Lasciate il gasatore in posizione verticale e non toccatelo fino a quando la fuoriuscita di gas è cessata.
Una volta cessata la fuoriuscita del gas, svitate la bottiglia.
Svitate il cilindro CO2 e rendetelo al fornitore. Sostituite il cilindro con uno nuovo.
Attenzione: il cilindro potrebbe essere molto freddo.
In caso di danneggiamento, cessare l’utilizzo del gasatore e contattate il Centro Assistenza Clienti della Vs zona.

3. Se notate perdita di gas anche dopo aver avvitato un nuovo cilindro nel gasatore:
Potrebbe esserci una perdita di pressione tra il cilindro e la valvola di sicurezza.
Avvitate bene il cilindro nella sua sede. se l’operazione non da risultati, contattate il distributore e/o rivenditore di zona.

4. Se l’acqua fuoriesce dalla bottiglia durante la rasatura:
Avete riempito troppo la bottiglia?
Verificate con la linea di livello acqua impressa sulla bottiglia e togliete l’acqua in eccesso se necessario.
Premete troppo a lungo il tasto rasatura?
Premete il tasto solo con piccole, decise pressioni.